Il patrimonio naturale della Dolenjska e della Bela krajina in Slovenia
Qualche cenno LE GITE E LE VACANZE
Offerta attuale


 

Kompas Novo mesto d.o.o.
Novi trg 10
8000 Novo mesto
tel.:++386 7 393 1 530  
e-mail: kompas.nm@siol.net
http://www.kompas-nm.si/

 


More information

LE VACANZE TEMATICHE
STORICO - ARCHEOLOGICA TRACCIA ATTRAVERSO LA SLOVENIA

1. giorno NOVO MESTO- KOSTANJEVICA- PLETERJE
Novo mesto – citta’ storica e’ stata fondata nell 1365, dal duca Rudolf Habsburg IV. I suoi negozi e locali, posti sotto portici ad arco, riflettono il passato e la vita quotidiana. La chiesa gotica, Kapitelj – (Il Capitolo), ha l’interno in stile barocco, con una pala d’altare dipinta dal Tintoretto, ed un’elegante cripta posta sotto il coro. Vi è poi il Museo di Dolenjska, ricco di raccolte etnografiche e archeologiche, Marof - con i suoi famosi scavi archeologici e necropoli. Si trova pure un Monastero cistercense di Pleterje, - la chiesa in stile gotico del XV secolo. La presentazione in multivisione illustrerà la vita e il lavoro dei frati i quali producono diverse eccellenti qualità di vino e di formaggi, con possibilità d’acquisto. C’è anche un Museo all’aperto- in prossimità del convento, in cui si può ammirare l’architettura popolare di circa 200 anni fa. Kostanjevica na Krki –centro di origine medioevale con la chiesa parrocchiale S. Giacomo dell’ XIII secolo, posta su un isola nel mezzo del fiume Krka. In vicinanza, la galleria di Bo‘idar Jakac, situata nell’ex monastero cistercense ’Forma Viva’, la mostra di notevoli sculture di legno.

2. giorno CVINGER- ROZANEC- CRNOMELJ – METLIKA
Cvinger: colonia d’età preistorica. Con una passeggiata di circa 2 ore si percorre una strada archeologica dell’età del ferro. Rozanec- sacrario antico del dio persiano Mitra, la cui immagine è intagliata nella pietra e custodita in un eccezionale ambiente naturale. Crnomelj: il centro storico con Castello di Stonic, la chiesa di S. Pietro ed una chiesetta dello Spirito Santo. L’archeologica esposizione nella chiesa del centro pastorale della canonica delinea lo sviluppo della città in un periodo che và dal V al XV secolo. Pusti Gradec – la chiesa di Tutti Santi, mulino del protagonista sloveno Klepec e segheria veneziana. Metlika – città medioevale con l’eccellente chiesa barocca, Castello di Metlika che ospita il Museo di Bela krajina, con le esposizioni sulla storia, archeologia, etnologia della Bela krajina, (Marca Bianca) e Museo Sloveno dei Pompieri.

3. giorno BREZICE – VRANJE PRI SEVNICI- GORNJI MOKRONOG
Brezice- medioevale nucleo e Castello, che ospita il Museo di Posavje ( Posavski muzej), con una magnifica Sala dei Cavalieri. Da visitare l’accogliente cantina, per la degustazione di vino. Vranje pri Sevnici – sulla collina, colonia tardo-romana. Circondata di mura, si fa la passeggiata in 2 ore. Gornji Mokronog – la strada archeologica si percorre in 1 ora. Basso medio evo -colonia, torri, ossario.

4. giorno CELJE - RIFNIK PRI SENTJURJU (S.Giorgio)- SEMPETER (S.Pietro) - VELENJE
Celje – Museo Regionale (Pokrajinski muzej), Castello basso (Spodnji grad) con bellissime, antiche mura gotiche, Castello superiore (Zgornji grad), con sua ricca storia dei Conti di Celea. Rifnik pri Sentjurju (S.Giorgio) – preistorica e antica colonia, circondata di mura. Sempeter (S. Pietro)- anticha necropoli, una delle più importanti scoperte archeologiche in Slovenia. Velenje- Il Museo delle miniere.

5. giorno PTUJ- PTUJSKA GORA-MURSKA SOBOTA- SELO
Ptuj- centro storico antico, con il castello, che ospita Il Museo regionale con le varie mostre e l’esposizione archeologica nel monastero. Ptujska gora (La montagna di Ptuj) – chiesa gotica tra le più belle e significative della Slovenia. Murska Sobota – Museo regionale, (Pokrajinski muzej) con diverse esposizioni. Selo – Rotonda (monumenti romanici e gotici).

6. giorno SKOCJANSKE JAME ( Le grotte di San Canziano)- HRASTOVLJE- PIRAN- SOLINE
Skocjanske jame - le più belle grotte carsiche, protette dall’UNESCO. Hrastovlje – chiesa gotica con la famosa “Danza Macabra”. Piran (Pirano) – nucleo antico della città con la Piazza di Tartini e Museo del mare. Soline (Saline) – Museo delle saline. Koper (Capodistria) – città antica con l’impronta veneziana e cantina vinicola con la degustazione di vini.

7. giorno STICNA – LJUBLJANA
Sticna – Il più grande Museo della religione in Slovenia. Preistorici reperti archeologici ed imponente necropoli. Ljubljana – antico centro della città con la Cattedrale, Il Museo nazionale con ricche collezioni, Centro paleocristiano con mosaici.

8. giorno KRANJ - BLED – AJDNA NAD POTOKI
Kranj – Gorenjski muzej (Museo di Alta Carniola)- nuova raccolta archeologica intorno al castello con mura merlate, chiesa gotica. Bled – l’isola con la chiesa medioevale, castello con il Museo archeologico e bellissima vista panoramica. Ajdna nad potoki – impressionante colonia nella parte della montagna Stol (camminata di 2-3 ore solo con bel tempo). In caso di brutto tempo, visiteremo Bohinj.

9. giorno HRUSICA – MOST NA SOCI – TOLMIN – KOBARID
Hrusica – antico blocco di fortezza con le torri. In questo posto ci fu una delle più grandi lotte nel IV secolo, quando i Cristiani sottomisero i Pagani sul territorio sloveno. Per questo il Cattolicesimo divenne la religione dominante in Europa. Most na Soci – ricostruzione delle mura preistoriche nella scuola. Tolmin – nuova raccolta archeologica. Kobarid – Kobariski muzej (Museo di Caporetto – premio ’Museo Europeo nell’anno’ 1993) la più grande battaglia alpina nella storia durante la Prima Guerra mondiale. Tonovcev grad (Castello di Tonovc)- colonia d’età tarda romana. Il nostro programma si può adattare ai vostri desideri. Dipende dai vostri interessi e dal vostro tempo.