Il patrimonio naturale della Dolenjska e della Bela krajina in Slovenia
Qualche cenno LE GITE E LE VACANZE
Offerta attuale


 

Kompas Novo mesto d.o.o.
Novi trg 10
8000 Novo mesto
tel.:++386 7 393 1 530  
e-mail: kompas.nm@siol.net
http://www.kompas-nm.si/

 


More information

LE VACANZE ATTIVE NELLA DOLENJSKA (BASSA CARNIOLA) E BELA KRAJINA (MARCA BIANCA)
FINE SETTIMANA CULINARIO, ISPIRATO DA ASSAGGI DI VINO SULLE TRACCE DEL PATRIMONIO NATURALE

1. giorno: Novo mesto - Trska gora/ Grcevje
Arrivo in Slovenia e sistemazione nell’albergo. Visita di Novo mesto con una passeggiata che attraverserà Glavni trg (Piazza principale) fino al Capitolo. Il viaggio proseguirà verso le dolci colline, ornate di vigneti ben curati - Trska gora o Grcevje. Sosta e visita in una tipica cantina vinicola di Dolenjska ( zidanica). Degustazione del gentile vino della zona con pranzo. (cucina casalinga tradizionale). Alloggio in albergo.

2. giorno: La strada del vino nella regione Bela krajina (Marca Bianca)
Dopo la colazione, l’itinerario ci porterà nella zona vinicola, situata più a sud della Slovenia – Bela krajina. La sosta è prevista alla sorgente, (piu grande nella Bela krajina) del fiume Krupa. Il viaggio proseguirà fino alla città di Crnomelj, con la visita del nucleo storico, e poi continuerà fino al Parco naturale di Lahinja dove si potrà ammirare la natura da una carrozza o da un carro agricolo. Seguirà la visita della città di Metlika e di una sua famosa cantina, dove degusteremo l’omonimo vellutato vino del paese. Il nostro percorso ci guiderà verso Rosalnice, dove si trova la celebre chiesa “Le Tre Parrocchie”, (Tri Fare), meta di numerosi pellegrinaggi. Ci si fermerà nella conosciuta zona vinicola Drasici. Qui troveremo una particolare ed interessante cantina (200anni), “ soseska zidanica”, (“cantina del vicinato”) dove si custodisce ancora il vino in modo tradizionale, così nominato, “Banca del vino” (vino in prestito). Dopo la degustazione di un bicchiere, raggiungeremo uno dei più rinomati coltivatori vinicoli della Bela krajina, dove potremo vedere una curata e delicata cantina con suoi prodotti. In conclusione, seguirà la tipica cena della Bela krajina (porcellino di latte e agnellino). Ritorno in albergo e riposo.

3. giorno: Stajerska (Stiria slovena) e Bizeljsko
Viaggio in direzione della Štajerska, dove visiteremo la città piu antica della Slovenia - Ptuj (Petovia) ed una cantina vinicola con relativa degustazione. La nostra prossima meta sarà la città di Slovenske Konjice- città dei fiori e del vino. Visita alla Certosa Zice con la degustazione di varie bevande e la sperimentazione di pomate a base d’erbe medicinali. Passeggiata, visita all’enoteca e assaggio di un bicchiere di vino “Konjican”. Attraversando le città di Celje e Sevnica, arriviamo al Bizeljsko (la zona vinicola). Visita di “repnica”, un’antica particolarità e modo di conservare le rape nelle grotte di pietra, dove oggi viene offerto un pregiato vino della zona. Ritorno in albergo. Cena nobile e solenne nel castello. Alloggio..

4. giorno: Ljubljana
Dopo la colazione inizierà la visita di Ljubljana, con il suo antico e fiabesco centro. Seguirà il viaggio verso casa.